hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:

Carrello

La stomia intestinale viene praticata nei casi di tumore non più operabile, nelle colite ulcerose e in tutte quelle situazioni in cui è necessario eliminare la parte finale dell’intestino. La stomia può essere permanente o solo temporanea. Le stomie a carattere temporaneo servono a perseverare la normale funzionalità intestinale. La stomia va curata e trattata con le dovute precauzioni, in modo che non si incorra in infezioni batteriche. I presidi per la sostituzione della stomia possono essere a due pezzi o monopezzo. La sostituzione del presidio monopezzo è abbastanza semplice. Dopo aver adeguatamente umidificato la cute circostante, si va a togliere la stomia in maniera estremamente delicata, procedendo dall’alto verso il basso. Per quanto riguarda invece la sostituzione della stomia a due pezzi, si andrà a levare esclusivamente la sacca contenitiva. E’ bene ricordare che, per una igiene ottimale, il sacchetto andrebbe sostituito da una a tre volte al giorno, in base alle proprie esigenze e al numero delle evacuazioni. Il presidio a placca può essere sostituito ogni due o tre giorni. Quando si umidifica la pelle, non vanno usati disinfettanti o detergenti contenenti agenti aggressivi o a base alcolica, in quanto potrebbero provocare irritazione e bruciore. Ottimi i disinfettanti a base oleosa, che si trovano in commercio sotto forma di garze sterili o creme. Dopo che si sono rimosse le feci e gli eventuali residui, la cute va detersa con cura, meglio se con acqua tiepida e sapone liquido neutro. Ci si può aiutare con un panno morbido o una spugnetta, muovendosi in senso orario attorno alla stomia, senza strofinare. Successivamente, si risciacqua la pelle e si tampona leggermente. Potrebbe succedere che, durante l’operazione di pulizia, la stomia sanguini leggermente. Questo non deve destare preoccupazione, in quanto normale. Il sangue va assorbito con garze sterili disinfettanti. Finito il tutto, si andrà quindi a rimettere una nuova sacca in sede. Come comportarsi nel caso in cui si debba sostituire un presidio mono pezzo o la placca della stomia? La prima cosa da fare è controllare che il buchino di entrata della stomia sia di diametro identico alla placca, per evitare che si formino edemi. Una volta protetta la pelle intorno alla stomia, si va a stendere una crema apposita. Infine, si adagia la placca sulla zona, avendo cura di non formare pieghe e arricciature. Per una migliore adesione e una maggiore adesione della placca, è consigliabile radere la parte. Se si dovessero verificare arrossamenti persistenti, emorragie o edemi, è indispensabile rivolgersi al proprio medico curante per escludere infezioni e intervenire in tempo utile.

Prezzo

da € a

ADAPT NO STING PROTECT 50SALV

€ 20,80

CONFORM2 SACCA L&R MAXI TR 45M

€ 63,02

FLEXIMA 3S COLO MAX BEIGE 80MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MAX TRASP 80MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MID BEIGE 45MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MID BEIGE 55MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MID BEIGE 65MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MID TRASP 45MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S COLO MID TRASP 55MM

€ 46,60

FLEXIMA 3S HIGH FLOW TRAS 55MM

€ 141,40

FLEXIMA 3S HIGH FLOW TRAS 65MM

€ 141,40

FLEXIMA 3S ILEO MAX BEIGE 80MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MAX TRASP 80MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID BEIGE 45MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID BEIGE 55MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID BEIGE 65MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID TRASP 45MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID TRASP 55MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S ILEO MID TRASP 65MM

€ 47,24

FLEXIMA 3S PLAC CONV15-36 55MM

€ 42,85

FLEXIMA 3S PLAC CONV15-46 65MM

€ 42,85

FLEXIMA 3S PLAC RIT 15-30 45MM

€ 21,42

FLEXIMA 3S PLAC RIT 15-40 55MM

€ 21,42

FLEXIMA 3S PLAC RIT 15-50 65MM

€ 21,42